Silloge poetica “Poter danzare spirito”
di Rita Mascialino
(2019 Cleup Editrice Università di Padova)

Category: Argomentazioni in Primo Piano,

"POTER DANZARE SPIRITO"

Silloge poetica di Rita Mascialino

Postfazione: Poter danzare spirito: Riflessioni

Appendice: Donna Donna: Tetralogia in Filastrocca dedicata alla donna

 

 

Dalla Postfazione di Rita Mascialino Poter danzare spirito: Riflessioni

79, 81

"Poter danzare spirito, con la copertina (2019) Cielo immaginario di Marino Salvador, artista friulano, contiene settanta poesia, comprese le quattro ballate poste in Appendice dal titolo Donna Donna: Tetralogia in Filastrocca come come omaggio alla donna e alla sua invincibile disposizione positiva per la vita (...) La Filastrocca non è contro l'uomo e la dedica non implica affatto che tutti gli uomini siano o possano essere violenti contro le donne al punto di assassinarle a coltellate o strangolarle o dando loro fuoco, gli uomini che si comportano così sono solo una piccola parte della popolazione maschile, una parte mal riuscita e poco adatta a vivere in una democrazia progredita che preveda tra l'altro una cosiddetta parità dei sessi, magari senza poterla realizzare entro i termini di totale sicurezza per via di eredità del più fosco passato ancora oggi presenti, ma che ormai ha imboccato la via per ottenere il successo (...) La nostra Filastrocca è una memoria per le donne maltrattate e ammazzate dai maschi, una memoria sommessa cantata da una donna che sa di non avere la possibilità di far cessare la mattanza, ma che vuole esprimere comunque il suo sentimento su quello che non deve diventare un destino per la donna o non deve più esserlo (...)".

Dalla raccolta poetica:

51

"Ardente gala

Ardente gala

Sul ciglio del mondo

Il dio rotante

Cade a sognare

Nel buio

La vita

Vestita di fuoco."

47

"Al mercato dei vagabondi

Al mercato dei vagabondi

In via dell'orizzonte

Ho acquistato

Un celeste bagaglio

Fiorato di rosa di rosso

Dei tramonti e delle aurore

Chiuso in mani

Strette strette

Ho tenuto il mio tesoro

Vigilato dal mio cuore

Mio amore

Vita mia

Meravigliosa

E spaventosa."

 

Dalla Filastrocca:

78

4

"Lieve lieve

Lieve lieve

Muovi i passi

Nei tuoi spazi

Piccolini

E tu canti le canzoni

Con il vento

Ed il suo flauto

La tua voce pur sottile

Effonde eco dell'amore

Che di te sparso lontano

Dà notizia

A tutti i fiori

Non al cuore suo legnoso

Azzoppato

Sulle arie sue stonate

Sulla eco sua di morte."

_______________________________________________________________________

 

 

 

 

 

 

 

Una delle dodici Grafiche dedicate da Marino Salvador (3339732672), poliedrico artista friulano, a Rita Mascialino. Postproduzione della Fotografia in bianco e nero scattata al Baglioni Hotel Santa Croce, Firenze, 4 luglio 2019,  in occasione delle Interviste di Rita Mascialino, da Raffaela Manzini Photographer, Firenze, Via Lungo L'Affrico 22r - 3496521450 .

Marino Salvador è artista esclusivo del Premio Letterario 'Franz Kafka Italia ®' dal 2019 e Raffaela Manzini è la Fotografa ufficiale delle Attività dell'Accademia dal 2019.