Ernest Hemingway

Skill(s):

Ernest Hemingway

MASCIALINO, R., Il concetto chiave su cui si costruisce The Old Man and the Sea (Il vecchio e il mare) di Ernest Hemingway. A. III, N. 5, 181-187 [Rivista di Analisi del Testo Letterario e Figurativo (MeQRiMa)]

pp. 185-186

“Anche quando dunque riesce a sconfiggere un pesce spada lungo cinque metri e mezzo, in realtà si tratta di nuovo della rappresentazione del meccanismo della vita che va a vuoto. Proprio in questo fatto, ossia nel fatto che il pesce sconfitto giunga a terra come vuoto scheletro, sta lo snodo più interessante della vicenda, lo snodo che consente l’emersione di un significato che potremmo definire estetico poiché riguarda il concetto della bellezza sganciato dall’utile, il significato più profondo, più originario di tutti gli altri su di esso inseriti (...)”

p. 187

“ Oltrepassando dunque il livello della parafrasi, è emerso come la volontà di azione nel vecchio di Hemingway sia filtrata dal godimento della bellezza e dalla propensione al sognare la bellezza intrinseca all’azione e alla potenza e (...) emerge anche come il vecchio, pur attivo pescatore, sia soprattutto un sognatore ed uno che vive la vita innanzitutto sul piano estetico (...)”

CHIUDI
CLOSE