Art. 30 della Costituzione della Repubblica Italiana e devianza criminale o fallimento dei figli minori e futuri adulti

La Costituzione Italiana detta i principi fondamentali su cui si regge l’organizzazione generale dello Stato e della pacifica convivenza dei cittadini, mentre il Codice Civile ed il Codice Penale contengono le leggi che rendono operativi tali principi sul piano pratico.

La motivazione a monte di uno studio criminologico incentrato sull’Art. 30 della Costituzione della Repubblica Italiana riguarda le conseguenze in ambito della devianza criminale e del fallimento dei giovani relative alla grave mancanza di adeguati provvedimenti attuativi per il principio costituzionale relativo al dovere di educare i figli o obbligo educativo da parte dei genitori formulato nel citato Articolo.

 

Scarica tesina di Master in Criminologia