Il caso Ed(mund Emil) Kemper III

di Rita Mascialino

 

Il caso di Edmund Emil Kemper III (Burbank, California 1948), detto The Co-ed Killer, ossia l’assassino delle studentesse, con gioco di parole tra il nome abbreviato Ed- da Edmund, e coed, studentesse, appunto in  Co-ed, è uno dei tanti casi di assassini seriali che mostrano emblematicamente e all’ingrandimento i disastri sociali cui possono condurre genitori che non ottemperano all’obbligo educativo. Edmund Kemper ha chiesto di recente la libertà condizionale per buona condotta - ha conseguito due lauree in carcere in Informatic a e Lettere,e ha funto da docente in informatica e letteratura ai carcerati, ha vinto numerosi Premi, non gli è stata concessa la libertà condizionale.                                                                                                                           

Scarica l'analisi

(Dalle serigrafie dell'artista friulano MARINO SALVADOR

333 9732672

2019 Ritratti  in frammentazione: Personaggi Pubblici
Postproduzione di stampe grafiche di Marino Salvador relative alla fotografia di Raffaela Manzini, Fotografa in Firenze, Via Lungo L'Affrico 22r. 349 6521450, Fotografa dei Premi dell'Accademia)

error: Questo contenuto è protetto!