Il caso di Edmund Emil Kemper III (Burbank, California 1948), detto The Co-ed Killer, ossia l’assassino delle studentesse, con gioco di parole tra il nome abbreviato Ed- da Edmund, e coed, studentesse, appunto in  Co-ed, è uno dei tanti casi di assassini seriali che mostrano emblematicamente e all’ingrandimento i disastri sociali cui possono condurre genitori che non ottemperano all’obbligo educativo.

 

Scarica l'analisi