Il caso Ed(mund Emil) Kemper III

di Rita Mascialino

 

Il caso di Edmund Emil Kemper III (Burbank, California 1948), detto The Co-ed Killer, ossia l’assassino delle studentesse, con gioco di parole tra il nome abbreviato Ed- da Edmund, e coed, studentesse, appunto in  Co-ed, è uno dei tanti casi di assassini seriali che mostrano emblematicamente e all’ingrandimento i disastri sociali cui possono condurre genitori che non ottemperano all’obbligo educativo. Edmund Kemper ha chiesto di recente la libertà condizionale per buona condotta - ha conseguito due lauree in carcere in Informatic a e Lettere,e ha funto da docente in informatica e letteratura ai carcerati, ha vinto numerosi Premi, non gli è stata concessa la libertà condizionale.                                                                                                                           

Scarica l'analisi

(Dalle serigrafie dell'artista friulano MARINO SALVADOR

333 9732672

2019 Ritratti  in frammentazione: Personaggi Pubblici
Postproduzione di stampe grafiche di Marino Salvador relative alla fotografia di Raffaela Manzini, Fotografa in Firenze, Via Lungo L'Affrico 22r. 349 6521450, Fotografa dei Premi dell'Accademia)

This function has been disabled for Rita Mascialino.